Cerca news
Valle d'Aosta

Cerca Azienda
Valle d'Aosta

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

21/02/2020   Facal annulla Eisenwarenmesse

Facal, azienda italiana specializzata nella produzione e vendita scale made in Italy, ci informa che a causa del Corona Virus non esporrà alla Fiera di Colonia. Di seguito la comunicazione ufficiale: "Facal  annulla la presenza a Eisenwarenmesse nel più corretto modo possibile in linea con lo stile della famiglia che da tre generazioni conduce il marchio. In questi anni FACAL si è interessata principalmente di tutelare sicurezza e salute di chi utilizza i propri prodotti  e dei collaboratori, forza determinante e sensibile al realizzo di ogni progetto. La fiera di Colonia Eisenwarenmese è la più importante vetrina di settore per presentare le novità ed incontrare i clienti. Interessi economici importanti per l’azienda che non possono comunque essere anteposti alla salute delle proprie maestranze, clienti e collaboratori esterni. Ci scusiamo per questa pesante decisione, ponderata fino ad oggi, ma non possiamo arrogarci il diritto di anteporre gli interessi aziendali alla salute di chi collabora con stima e passione oltre che dei Loro famigliari. La direzione". 

21/02/2020   Le prime defezioni importanti per la Fiera di Colonia

A poco più di una settimana di distanza da Eisenwarenmesse di Colonia alcune delle aziende più importanti del settore annunciano che non saranno presenti alla fiera internazionale della ferramenta. FischerGedore, Wolfcraft e Krino  hanno ufficialmente annullato la propria partecipazione a tutela della salute dei propri collaboratori. Il comunicato stampa ufficiale della Wolfcraft recita così “Ci rammarichiamo di questo drastico passo, ma non possiamo mettere i nostri interessi al di sopra della salute delle persone che rappresentano il brand Wolfcraft e che lo alimentano giorno dopo giorno”. 

Leggi il nostro approfondimento su iFerr Magazine

20/02/2020   ECEF partecipa al SiFerr di Napoli

ECEF, azienda attiva dal 1939 e punto di riferimento nel mercato degli utensili da taglio, ha confermato la sua presenza al SiFerr 2020 di Napoli, il 9 e 10 maggio.
Per ECEF non sarà una “prima volta” alla fiera partenopea, a cui aveva partecipato già nel 2018. Una conferma dell’interesse nei confronti del SiFerr e una grande attestazione del valore della manifestazione. 

20/02/2020   Autopromotec Conference: in scena il futuro dell'automotive

Autopromotec Conference sceglie il PalaVerdi di Parma per la terza edizione degli Stati Generali dell'aftermarket in programma il 2 e 3 dicembre 2020. Due giorni dedicati al futuro dell'industria automotive a 360 gradi.

Insieme a esperti, analisti e operatori del settore verranno affrontati i temi legati allo sviluppo delle auto connesse e alla loro assistenza in officina e da remoto, l’analisi dei big data e la sicurezza informatica, la progettazione di città intelligenti e lo sviluppo di una smart transportation capace di ripensare la mobilità in chiave digitale e sostenibile.

Gli interventi previsti nelle due giornate avranno l’obiettivo di avviare un dibattito e stimolare delle riflessioni su quelli che sono i trend dei nuovi “anni '20” dell’industria delle quattro ruote e della sua filiera.

19/02/2020   Arexons per la prima volta al SiFerr 2020

"Saremo al SiFerr perchè ha saputo confermarsi, fin dalle prime edizioni, come una delle più importanti fiere dedicate al mondo della ferramenta, nel panorama nazionale e internazionale. Noi di Arexons, azienda italiana da quasi 100 anni leader nei prodotti per la manutenzione e la cura dell'auto, per il fai da te e l'industria, non potevamo quindi mancare a questo appuntamento: da sempre la ferramenta è infatti per noi uno dei settori di punta, oltre che uno dei principali canali di vendita dei nostri prodotti. Partecipare come espositori a SiFerr 3.0 ci permette di incontrare, nell’arco di due sole giornate, migliaia di operatori del settore, espositori, agenti e punti vendita, presentando loro e facendo toccare con mano le principali novità della famiglia Svitol, con anche le linee Specialties e Professional, e gli altri prodottidi casa Arexons, come il convertiruggine Feroxe la gamma di vernici antiruggine Vernifer. La nostra ampia gamma di prodotti è infatti in continuo divenire: nel DNA di Arexons c’è l’innovazione, frutto di una costante attività di ricerca e di visione sulle richieste del mercato, che si manifesta nelle nuove formulazioni come nell’evoluzione dei nostri più iconici prodotti, per rispondere a nuove esigenze e abbracciare le più moderne tecnologie".

18/02/2020   Partecipa a #myFerr e mandaci le tue foto su WhatsApp

Il SiFerr 2020 si avvicina. E con lui la possibilità di rendere protagonista il tuo punto vendita grazie all'iniziativa #myFerr, un contest fotografico dedicato alle ferramenta. Come funziona?

 

Inviaci le fotografie del tuo negozio al nostro nuovo numero di WhatsApp 3425596512. I migliori scatti verranno selezionati e potranno far parte di un'esposizione al SiFerr di Napoli.

 

Con il concorso fotografico #myFerr ti invitiamo a raccontare l’unicità della tua ferramenta. Immortala un dettaglio, la vetrina, i volti delle persone che lavorano con te, un momento particolare: cogli l’anima del tuo negozio.

Che cosa aspetti? Fai diventare la tua ferramenta una star! Partecipa a #myFerr!

18/02/2020   FEMI presenta il nuovo sito aziendale

Femi, azienda specializzata nella produzione di attrezzatura per la lavorazione di legno, metallo, plastica e la smerigliatura di infinite tipologie di materiali, ha presentato il nuovo sito aziendale. Il sito, nella sua nuova veste grafica e di contenuti, offre tutte le informazioni necessarie a professionisti e a semplici amanti del fai da te per la scelta del prodotto più adatto a tutte le esigenze attraverso tabelle tecniche e di confronto chiare e complete. Inoltre racchiude ed anticipa tutte le novità in corso all’interno del mondo FEMI.

 

Un nuovo strumento che racconta ai visitatori in maniera semplice e completa tutta la gamma prodotti nei marchi FEMI e FEMI Job Line.

17/02/2020   Scrivi su WhatsApp per contattare la redazione di iFerr Magazine

Da oggi è possibile contattare la redazione di iFerr Magazine attraverso whatsapp. Puoi richiedere informazioni sulle Fiere organizzate in collaborazione con la nostra rivista, mandarci news e/o novità prodotto e se sei un punto vendita puoi inviarci le foto della tua ferramenta e partecipare a MyFerr, il concorso fotografico che premia le immagini più belle che saranno esposte durante il SiFerr, la fiera delle Ferramenta che si terrà il 9 e 10 maggio 2020 a Napoli.

Seguici e contattaci allo 342.55.96.51.2

17/02/2020   Segrate perde la storica Ferramenta Besia

I proprietari lo hanno comunicato con un'immagine attraverso Facebook ringraziando i clienti avuti sino ad oggi. Quando una ferramenta si arrende è una sconfitta per il nostro mercato che vive anche grazie ai negozi di prossimità. La Ferramenta Besia nata nel 1964 ha rappresentato un punto di riferimento per Segrate in tutti questi anni soprattutto nel settore della sicurezza. 

17/02/2020   Gli elettroutensili Bosch Professional dietro le quinte dei macchinari per l’etichettatura

Makro Labelling ha scelto di affidarsi agli elettroutensili Bosch Professional per le operazioni di costruzione, manutenzione e produzione dei macchinari per la progettazione e realizzazione di impianti completi di etichettatura per i settori beverage, food, detergenza e industria farmaceutica.

In particolare, sono diversi gli elettroutensili della linea blu utilizzati presso la fabbrica di Goito: il trapano-avvitatore GSR 18V – 60 C Professional, impiegato per assemblaggi e filettature su tutte le postazioni di lavoro, che consente impostazioni personalizzabili, come la frizione di precisione e la sensibilità del Kick-Back Control, memorizzabili tramite l’app per smartphone; la smerigliatrice angolare GWS 18V – LI, utilizzata per operazioni di manutenzione grazie al suo potente motore e maneggevolezza; infine, il seghetto alternativo GST 18V – LI B, utilizzato per tagliare pannelli in
policarbonato.

Valle d'Aosta

Valle d'Aosta: tasso di occupazione femminile cresciuto.

29/05/2014

Il tasso di occupazione femminile in Valle d'Aosta è cresciuto dello 0,5% nel periodo dal 2008 al 2013, passando dal 59,9% al 60,4%. La regione si piazza al secondo posto in Italia con tale valore, preceduta solamente dal Trentino Alto Adige. Il dato emerge dal rapporto annuale Istat 2014. In calo invece del 4,8% (dal 75,6% al 70,8%) il tasso di occupazione maschile, che pone la regione al settimo posto. Primato in Italia per la quota di famiglie in cui il solo occupato è di sesso femminile.

Leggi di pił

Valle d'Aosta presenta Bruxelles per Europa-Regioni.

26/05/2014

La Valle d'Aosta ha partecipato con un proprio stand alla ventiduesima edizione della Giornata Porte Aperte delle Istituzioni europee, che si è svolta il 17 maggio scorso, in occasione della Festa dell'Europa. Una presenza che è stata possibile grazie all'apporto organizzativo dell'Ufficio di Rappresentanza a Bruxelles. i cittadini hanno potuto visitare, durante l'evento, il Parlamento, il Consiglio e il Comitato delle Regioni, e rendersi in conto in prima persona delle peculiarità dell'Europa in vista dalle elezioni europee svoltesi ieri.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: istituzioni e imprenditori lavorano al rilancio.

23/05/2014

Sono partiti gli incontri tra istituzioni e imprese regionali in Valle d'Aosta, allo scopo di redigere il documento strategico sulla ricerca e l'innovazione da presentare alla Commissione europea per il periodo di programmazione 2014-2020. 'Smart specialisation strategy' sarà il testo in cui elencare gli indirizzi e le azioni di sistema che la Valle d'Aosta intende attuare per favorire il rilancio economico regionale, puntando sulla specializzazione e l'innovazione del sistema produttivo locale, attraverso strategie che valorizzino al massimo le sinergie tra i fondi comunitari, nazionali e regionali. Il documento, che rappresenta anche la base per gli investimenti attraverso fondi strutturali, è richiesto dalla Commissione Europea come condizione preliminare alla programmazione comunitaria 2014-2020.

Leggi di pił

La Regione Valle d'Aosta vuole la gestione dei lavori per l'aeroporto.

19/05/2014

I lavori per il completamento dell'aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe in Valle d'Aosta, gestiti da Avda (al 49% della Regione e al 51% di Air Vallee), sono fermi al 48% dal 2012. Per questo la Regione ha chiesto ufficialmente il passaggio di consegne, chiedendo il diretto controllo per il completamento dell'importante infrastruttura. Si mira ad un maggiore controllo sia dell'intervento, sia dei relativi flussi finanziari, oltre alla ripresa dei lavori in tempi brevissimi. L'Enac aveva definito la situazione di stallo ad un livello non più accettabile.

Leggi di pił

La Valle d'Aosta seconda per pagamenti della PA.

15/05/2014

I dati del Sole 24 Ore sul rispetto dei tempi di pagamento da parte degli enti pubblici confermano che la pubblica amministrazione della Valle d'Aosta continua ad essere considerata un "buon pagatore". In VdA il 5,9% degli enti salda le fatture con ritardi superiori ai 90 giorni. Dopo il Trentino Alto Adige, che si attesta al 2,5% , la Valle d'Aosta è quindi la seconda in Italia per efficienza in questa particolare classifica. Seconda posizione anche per quel che riguarda le fatture non pagate sullo stock scaduto a fine 2013: il 37,8% per la Valle d'Aosta, il 14,9% per il Trentino Alto Adige. Situazione invertita invece considerando solo l'ultimo trimestre 2013: rispettivamente 27% e 27,9%.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: Piano del Gran Paradiso.

12/05/2014

La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha dato il via libera per il Piano del Parco nazionale Gran Paradiso, che sarà uno strumento di sviluppo dell'area protetta, articolato su più documenti, tra i quali il Piano di gestione del Sito di Interesse Comunitario e la relazione di compatibilità ambientale. Il piano verrà ora depositato, per quaranta giorni, nelle sedi della Comunità montana Grand-Paradis e dei Comuni di Aymavilles, Cogne, Introd, Rhêmes-Notre-Dame; Rhêmes-Saint-Georges, Valsavarenche e Villeneuve. Entro i successivi quaranta giorni dal deposito si potranno presentare osservazioni scritte all'Ente Parco nazionale Gran Paradiso.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: rifugi senza barriere architettoniche.

08/05/2014

La Consulta ha dichiarato illegittima la normativa regionale che evitava ai rifugi non serviti da strade investimenti onerosi. L'attuazione dei diritti dei portatori di handicap, secondo i giudici, è di competenza statale. Di conseguenza, anche i locali sulle piste da sci e i rifugi alpini pur non essendo raggiungibili con strade per veicoli a motore dovranno essere accessibili ai disabili.

Leggi di pił

Festa dell'Europa anche in Valle d'Aosta.

05/05/2014

La Festa dell'Europa si celebrerà il 9 maggio nei 28 Paesi membri e la Valle d'Aosta vi aderisce con un ricco programma di eventi coordinati dal Centro Europe Direct Vallée d'Aoste. Il convegno 'La sfida delle europee: partiti politici, euroscetticismo e qualità della democrazia', seguito da un dibattito su giovani, Europa e lavoro, si terrà venerdì 9 maggio alle 17, nella sede dell'Università della Valle d'Aosta. Numerose le attività e i progetti presentati dalle comunità montane. Nelle giornate di lunedì 12 e martedì 13 maggio saranno organizzate due conferenze su tematiche sociali ed educative, con particolare riferimento ai nuovi obiettivi e indirizzi di 'Europa 2020'. Infine venerdì 15 maggio, il Centro Europe Direct sarà in piazza Chanoux per 'Impresa in azione', evento organizzato in collaborazione con Vallée d'Aoste Structure.

Leggi di pił

Maison&loisir in Valle d'Aosta.

30/04/2014

Saranno presenti oltre 200 espositori nella tensostruttura allestita nell'area autoporto di Pollein (Aosta) per l'edizione 2014 di Maison&loisir, il salone per vivere bene la casa, che apre oggi e durerà fino a domenica 4 maggio. Oltre all'aumento delle aziende presenti, quest'anno si rileva anche un maggiore spazio occupato rispetto alle precedenti edizioni, 7000 mq, mentre gli organizzatori puntano a superare la soglia dei 25mila visitatori. Tra le tante soluzioni e innovazioni proposte casa e non solo casa, ma anche energie rinnovabili e abitazioni ecocompatibili, trasporti con auto e mezzi basso consumo, arredamento da giardino e molto altro.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: piano garanzia Ue giovani.

24/04/2014

L'iniziativa europea della "Garanzia per i giovani" o "Youth Garantee" troverà presto la sua attuazione anche in Valle d'Aosta con l'attivazione di una serie di interventi finalizzati allo scopo. La convenzione del  Programma operativo nazionale per l'attuazione dell'iniziativa europea per l'occupazione dei giovani fra il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Autonoma Valle d'Aosta è stata infatti approvata dalla Giunta regionale. Con questo piano si intende assicurare un lavoro o una formazione professionale entro quattro mesi dalla fine degli studi e in Valle d'Aosta gli interessati sarebbero 2.549 giovani under 29 senza occupazione, di cui 1311 nella fascia di età tra i 16 ed i 24 anni.

Leggi di pił

Nuovo piano energetico ambientale per la Valle d'Aosta.

14/04/2014

Lo scorso 11 aprile la Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato la proposta di Piano Energetico Ambientale Regionale (Pear) per il Consiglio regionale, che comporterà l'aggiornamento del Pear attualmente in vigore. Il quadro di interventi previsti nel piano conduce, nel lungo periodo, a uno sviluppo sostenibile del territorio regionale sia da un punto di vista energetico, sia ambientale mediante la riduzione del fabbisogno di energia e l'utilizzo di fonti rinnovabili. Il nuovo Pear definisce l'evoluzione del sistema energetico regionale fino al 2020 attraverso uno scenario che prevede azioni volte alla riduzione dei consumi.

Leggi di pił

Formare la professione di boscaiolo.

14/04/2014

Il progetto Informa, capitanato dalla Regione Piemonte, con la partecipazione di Val d'Aosta e Liguria, assieme all'Associazione istruttori forestali (AIFOR), è partito da gennaio 2013 e ha l'obiettivo di formare  dei professionisti nel campo forestale e dare informazioni sul settore, anche promuovendo la figura del boscaiolo. Nato nell'ambito  del programma di cooperazione transfrontaliero Alcotra fra Italia e Francia, si basa sull'analisi dei bisogni delle imprese nel settore forestale, per definire standard comuni e nuovi percorsi didattici, con scambi di personale docente e studenti, cantieri dimostrativi, video promozionali, fino alla realizzazione di un nuovo "manuale del boscaiolo" bilingue. Il progetto, che terminerà a dicembre 2014, ha un costo complessivo di oltre un milione di euro ed è cofinanziato dai fondi europei di sviluppo regionale, con oltre trecentomila euro dall'Italia (Regioni Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Associazione AIFOR).

Leggi di pił

Pil in calo in Valle d'Aosta, ma parte la crescita nel 2014.

11/04/2014

Secondo uno studio della Cgil il prodotto interno lordo della Valle d'Aosta è andato peggio rispetto al resto del Nord Ovest, infatti per il 2013 le stime prevedono per la Valle d’Aosta una diminuzione del Pil reale pari all’1,6%, di poco peggiore rispetto a quella della ripartizione Nord-Ovest che dovrebbe fermarsi infatti all’1,5%. Entrambe le percentuali sono comunque migliori di quella nazionale. L’economia regionale dovrebbe tornare alla crescita nel 2014 quando il sistema economico locale dovrebbe raggiungere l’1,0% contro l’1,1% stimato per la ripartizione Nord-Ovest e lo 0,8% previsto per l’Italia.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: bilancio preventivo Arer per il 2014.

07/04/2014

È stato approvato dal consiglio di amministrazione dell'Azienda Regionale per l'Edilizia residenziale (Arer) della Valle d'Aosta il bilancio preventivo per l'esercizio 2014 che prevede undici milioni e ottocentomila euro per l'equilibrio.  Quasi il 35% delle entrate è determinata dai trasferimenti in conto capitale, mentre, per quello che riguarda il comparto delle uscite, ci sono impegni di spesa di quasi 2,7 milioni di euro (22,6%) per la gestione corrente mentre per le spese in conto capitale e immobilizzazioni la previsione è di 4,146 milioni (35,1%).

Leggi di pił

Approvato piano sicurezza sul lavoro in Valle d'Aosta.

03/04/2014

Nella riunione del Comitato di coordinamento dello scorso 28 marzo al centro del dibattito c'era  l'aggiornamento del piano operativo per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Nell'occasione sono state approvate le proposte di potenziare la prevenzione e la vigilanza in diversi settori: l'edilizia anzitutto, ma anche l'agricoltura e la silvicoltura. Il Comitato ha poi approvato la programmazione di attività di prevenzione dal rischio di intossicazione derivante dall’uso di forni di cottura a gas nel settore della panificazione e la programmazione di attività di prevenzione dal rischio chimico sul territorio regionale.

Leggi di pił

Pag. 1 di 2 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
MYPLANT & GARDEN

MYPLANT & GARDEN

Dal 26 al 28 febbraio

Fiera Milano Rho - Strada Statale del Sempione 28, Rho, MI 20017

Italia

 
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra