In primo piano
iFerr online

Green Retail LAB: la sostenibilità nei negozi

05/03/2021

Come possono le aziende diventare più “green”, quali soluzioni devono adottare e come possono misurarne i risultati? Sono questi i temi al centro di Green Retail LAB, il laboratorio permanente avviato da Retail Institute a cui GS1 Italy parteciperà in qualità di partner strategico, in virtù del suo riconosciuto know-how e dei suoi progetti nell’area della sostenibilità applicata al mondo del largo consumo.

Tra seminari e approfondimenti periodici, il Green Retail LAB offrirà per tutto il 2021 numerose occasioni di aggiornamento, informazione e confronto, per aiutare le aziende nel percorso verso un’economia sostenibile e circolare.

Si inizia mercoledì 17 marzo, dalle 9:30 alle 13:00, con “Green Retail LAB. La sfida della sostenibilità”, il seminario gratuito che, attraverso gli interventi di esperti da associazioni e aziende note in tutto il mondo, punterà i riflettori sulle sfide che l’economia circolare comporta per le aziende del mass market.

iFerr online

Smart Home: la ricerca del Politecnico di Milano

04/03/2021

Il mercato Smart Home in Italia nel 2020, nonostante la crisi, ha raggiunto un volume di affari di 505 milioni di euro, con un calo del 5% rispetto all’anno precedente, come risulta da una ricerca dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano. Il rallentamento del mercato non ha diminuito il livello di conoscenza e l’uso degli oggetti connessi da parte degli italiani: il 69% dei consumatori ha sentito parlare almeno una volta di Smart Home (+1%), il 43% possiede almeno un oggetto smart (+1%) e due su tre dichiarano di utilizzare spesso le soluzioni smart acquistate.

La nuova centralità che la casa ha guadagnato durante la pandemia ha favorito la vendita di alcune soluzioni smart, quelle per la sicurezza, che comprendono videocamere, sensori per porte e finestre e serrature connesse, mantengono il primo posto per quote di mercato (21%) con 105 milioni di euro, ma segnano un calo del 30% rispetto al 2019.

Continua la crescita degli smart home speaker, che si affiancano alle soluzioni per la sicurezza al primo posto, con un valore di 105 milioni di euro (+10%), pari al 21% del mercato. Nel 2020 sono state aggiunte funzionalità e il mercato si è consolidato, ma è necessario rafforzare l’integrazione con la Smart Home, dato che solo il 14% dei possessori di smart speaker li utilizza per gestire altri oggetti smart in casa.

Seguono gli elettrodomestici con 100 milioni di euro, pari al 20% del mercato e in crescita del 17%, caratterizzati da un ampliamento dell’offerta “connessa” e con alcune tipologie, come i robot aspirapolvere e i purificatori d’aria, che hanno segnato un boom di vendite. Cresce anche l’uso delle funzionalità smart da parte dei consumatori, pari al 59% di chi possiede grandi e piccoli elettrodomestici (+19%).

Caldaie, termostati e condizionatori connessi per la gestione di riscaldamento e climatizzazione hanno beneficiato degli incentivi di Superbonus e Ecobonus, segnando una crescita del 15% con vendite per 75 milioni di euro, pari al 15% del mercato. Chiudono la classifica le casse audio (9% del mercato) e le lampadine connesse (8%), le cui vendite sono trainate da numerose offerte in bundle con altri dispositivi.

iFerr online

Al Sicuro: il locker per i clienti della ferramenta

03/03/2021

LOCKER – Al Sicuro, realizzato dalla società Cesare Mauri S.r.l. di Lecco, e completamente Made in Italy, è un nuovo sistema di approvvigionamento appositamente studiato per essere installato nei punti vendita di materiali edili, utensilerie e forniture industriali, ferramenta,termoidrauliche e noleggio di piccole attrezzature. Una soluzione “extra vendita al banco” attiva 24 ore su 24 che integra il canale fisico tradizionale e che, oltre alla totale flessibilità oraria, azzera i tempi di attesa e consente di non frequentare luoghi più o meno affollati, un dettaglio non da poco in questi tempi di pandemia. Utilizzare LOCKER – AL SICURO è molto semplice: il cliente contatta il suo rivenditore (whatsapp, on-line, via e.mail o telefonicamente) e procede al suo ordine; il distributore predispone la merce nel cassetto adatto del LOCKER e invia al cliente un codice e l'avviso che il materiale è pronto e a sua disposizione. L'ordine potrà quindi essere ritirato dal cliente in qualsiasi momento. Nel caso di richiesta di piccole attrezzature a noleggio, il cliente dopo l'utilizzo può restituire il prodotto, a qualsiasi ora, inserendolo nuovamente nell'apposito cassetto del LOCKER. Il servizio si presenta come un'estensione del punto vendita che non solo consente di fidelizzare i clienti abituali, attraverso un servizio innovativo, ma che contribuisce a conquistarne di nuovi anche attraverso l’ampliamento del proprio presidio territoriale.

iFerr online

Nasce "Progetto Fuoco Web-Gallery"

02/03/2021

“Progetto Fuoco WEB-GALLERY è una piattaforma espositiva online progettata per promuovere e dare visibilità ai prodotti del riscaldamento a biomassa assecondando l’evoluzione dei sistemi di comunicazione ed intercettando nuove esigenze e nuovi utenti con l’obiettivo di offrire la più vasta rassegna di stufe, caminetti, caldaie e cucine a legna e pellet e fornire un prezioso strumento di orientamento prima dell’acquisto.

All’interno è possibile personalizzare le ricerche filtrando i prodotti attraverso numerose chiavi: classe energetica, combustibile, certificazione ambientale, consumi, dimensioni e molte altre caratteristiche.

Ricordiamo che la fiera fisica di Progetto Fuoco - la più importante fiera al mondo nel settore del riscaldamento a biomassa - si terrà a Verona Fiere dal 23 al 26 febbraio 2022.

iFerr online

In Varta la ferramenta passa a Diana Guarino

01/03/2021

Diana Guarino è la nuova trade marketing manager e prende il posto di Nicoletta Mastromauro, che lascia il ruolo ricoperto dal 2012 per assumere l’incarico di National Key Account per clienti GDO e private label. Nata a Napoli. Dopo un’iniziale esperienza in BTL di Sky Italia, nel 2013 entra
in Smartbox, dove ricoprirà diversi ruoli: è Trade Marketing per l’Italia, Svizzera e Germania, poi si sposta a Dublino come Product Marketing Manager per l’Italia. Nel 2020 ricopre la posizione di Innovation Marketing Manager a livello Europeo.

iFerr online

Settore commerciale: tengono i negozi di vicinato

26/02/2021

Secondo le stime di Tecnocasa nei primi nove mesi del 2020 le compravendite dei locali commerciali hanno registrato una contrazione del 21,5%: sono state scambiate 17.380 unità contro le 22.134 unità dello stesso periodo del 2019. Le città dove nei primi nove mesi del 2020 si è avuto il maggiore numero di transazioni sono Milano e Roma. Il segmento del retail è stato quello maggiormente impattato dalla pandemia. La ristorazione, che negli scorsi anni aveva trainato il mercato dei locali commerciali, e che è stata penalizzata dall’assenza di turismo e dal ricorso massiccio allo smartworking. Sembrano tenere le attività che si sono riorganizzate attraverso piattaforme e - commerce integrando il canale on line con il punto vendita fisico, i negozi di vicinato e la grande e media distribuzione, grazie all’apertura di supermercati di prossimità. Nelle vie di passaggio si ricorre sempre meno al pagamento con la key money; la liberazione di spazi sta portando, quando possibile, a riposizionamenti per quelle realtà del retail che possono permetterselo. Nelle vie non di passaggio continua la ricerca di spazi da destinare ad uso ufficio e, ove possibile, per un cambio di destinazione d’uso in abitazione.

iFerr online

3M diventerà a “zero emissioni” entro il 2050

25/02/2021

Applicando scienza e competenze tecnologiche, 3M prevede di ridurre ulteriormente le emissioni di gas serra, puntando a una riduzione del 50% nelle sue attività produttive entro il 2030, dell’80% entro il 2040, e del 100% entro il 2050. 3M continuerà a lavorare in collaborazione con clienti, governi e partner globali per ridurre le emissioni, tramite la continua innovazione ed introduzione di prodotti e soluzioni. A partire da quest’anno, come parte della revisione continua dei suoi impianti di produzione, 3M lavorerà anche per garantire che tutte le attività produttive diventino le migliori della categoria nel ridurre al minimo le emissioni che possono essere generate durante la produzione. “Stiamo facendo leva sulla nostra innovazione per risolvere le sfide climatiche che tutti noi ci troviamo ad affrontare, in modo da poter piegare più rapidamente la curva delle emissioni di gas serra e dei consumi idrici”, ha dichiarato Roman. “Dal 2000, pur continuando a far crescere la nostra azienda, abbiamo ridotto significativamente le nostre emissioni di gas serra, la nostra sede centrale globale è completamente alimentata da energia elettrica da fonti rinnovabili, e stiamo portando avanti il nostro obiettivo di diminuire i rifiuti a livello globale affrontandolo dalla fonte, ovvero lavorando per eliminare la plastica monouso e convertendo più impianti a zero rifiuti”.

 

Ultime news
Image
Image
Image
Image
back next

Cerca Azienda

Ricerca Avanzata

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio

QUALE SOCIAL UTILIZZI PER TENERTI INFORMATO SULLE NOVITA' PRODOTTO?

Vota adesso

Fiere & Eventi

Dal 17 al 20 marzo 2021

Istanbul Hardware Fair

Istanbul Expo Center - Istanbul

Turchia

Dall'11 al 13 maggio 2021

National Hardware Show

Las Vegas Convention Center - Las Vegas

Stati Uniti

 
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra