Cerca news

Cerca Azienda

Ricerca Avanzata

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

18/01/2021   E' nata in Sicilia Fiere Eventi Confcommercio

E' la prima associazione di categoria che riunisce 18 aziende specializzate nel campo delle fiere, dei congressi, degli eventi, intesi anche come spettacoli, e degli allestitori. Ma.Mu è una delle aziende presenti, organizzatrice del SicilFerr a Catania e convinta della necessità del progetto a cui ha aderito con soddisfazione. Presidente di Fiere Eventi Confcommercio è stato nominato Alessandro Lanzafame, imprenditore del settore e presidente dell'azienda di famiglia Euro Fiere (in foto), una tra le più perfomanti in Sicilia nel campo delle organizzazioni fieristiche. "La pandemia ha messo in grave crisi il nostro settore, che non è stato in nessun modo aiutato dallo Stato e non ha ricevuto alcun ristoro nonostante sia, non solo in Sicilia, ma in tutta Italia, uno dei comparti trainanti del business del nostro paese. Crediamo di essere stati penalizzati dal non aver avuto alla base un'associazione di categoria che facesse i nostri interessi dinanzi allo Stato e che ci tutelasse. Per questo è nata Sicilia Fiere Eventi Confcommercio per dialogare con le istituzioni a partire da quelle siciliane, per fare squadra e portare avanti un progetto a lungo termine di sviluppo del settore e per individuare un'area fieristica che sia la principale per gli eventi, le fiere e i congressi delle aziende riunite dall'associazione. A questo proposito siamo già a buon punto grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Catania, nella persona del Dott. Agen che ha già stanziato un importante investimento per la location. Insomma abbiamo le idee chiare su ciò che deve essere fatto per ripartire, per dare nuova linfa al nostro settore e ora insieme a ConfCommercio la nostre idee e i nsotri progetti li porteremo all'attenzione delle istituzioni". 

18/01/2021   Saint-Gobain presenta MyPlanner: la nuova piattaforma digitale dedicata interamente al mondo della progettazione.

Uno dei maggiori impegni di Saint-Gobain Italia consiste nel fornire agli operatori della filiera, ed al pubblico, strumenti di consultazione e di lavoro sempre aggiornati, per essere al passo con le continue evoluzioni del settore delle costruzioni. Da questo impegno nasce MyPlanner, uno strumento innovativo grazie ad un approccio integrato di sistemi e soluzioni multimateriali e ad un’attenzione particolare ai temi del comfort termo-acustico, del risparmio energetico, della sicurezza, dell’estetica e della qualità dell’aria. Grazie alla sua facilità di utilizzo, la fase di ricerca e selezione della soluzione desiderata diventa semplicissima. Una volta individuato il giusto configuratore tra gli 11 proposti, attraverso un percorso personalizzato è possibile rintracciare velocemente la soluzione più adatta alle proprie esigenze ed entrare in possesso - previa registrazione - di tutti i dettagli tecnici necessari per realizzare il progetto: voci di capitolato, schede tecniche, disegni in dwg, certificati, assessment report, oggetti BIM. L’area personale di MyPlanner permette all’utente di salvare le soluzioni configurate, organizzarle in cartelle progetto, condividerle con il proprio team di lavoro e rivederle in qualsiasi momento. Inoltre, nell’area dedicata ai tool di calcolo è possibile effettuare in autonomia l’analisi dei parametri termici invernali, estivi e igrometrici relativi alle strutture opache del progetto.

 

Insomma, un vasto ventaglio di possibilità costruttive che rappresenta la grande offerta di Saint-Gobain Italia ed un supporto tecnico a disposizione per qualsiasi necessità.

15/01/2021   Weber acquisisce June ed entra nel mondo dell'IoT

Weber,azienda specializzata a livello mondiale nella realizzazione di barbecue, noto per i suoi innovativi dispositivi dalle elevate prestazioni, ha annunciato oggi
l’acquisizione di June, un’azienda specializzata nella produzione di elettrodomestici e dispositivi
tecnologici intelligenti, tra cui il forno June e soprattutto JuneOS, un sistema operativo connesso per
dispositivi intelligenti. “Siamo orgogliosi di entrare a far parte di Weber, leader mondiale dei barbecue e partner con cui abbiamo vissuto un proficuo e importante rapporto di collaborazione” ha affermato Matt Van Horn, Presidente di June.

14/01/2021   Ultimo giorno del Ces 2021 completamente virtuale

Si conclude oggi la prima edizione completamente digitale della principale fiera tecnologica del mondo che solitamente si tiene a Las Vegas. Le società presenti si sono alternate in keynote dal palco virtuale, inaugurato da Hisense la mattina dell’11 gennaio. Nonostante il necessario adattamento alla pandemia la fiera ha mantenuto le aspettative e le novità presentate sono state tantissime sia da parte di aziende famose come Amd, Canon, Lg, Microsoft, Panasonic, Samsung e Sony, ma anche da parte di start-up in cerca di visibilità. Computer, auto e tv sono stati i prodotti più pubblicizzati, ma non sono mancati una serie di dispositivi e gadget anti-covid super tecnologici.

14/01/2021   3M premia "Piemontesina" l'automobile del futuro

È “Piemontesina” di Alessandro Ceccon il progetto vincitore del car wrapping contest 3M Surface for Change, concorso che ha visto sfidarsi gli studenti di 2 prestigiose scuole di design – il Politecnico di Milano e l’Istituto d'Arte Applicata e Design – per la creazione dell’automobile del futuro, utilizzando le pellicole per il car wrapping e le pellicole da stampa con grafica personalizzata di 3M.

Alessandro Ceccon, studente torinese dell’Istituto d'Arte Applicata e Design, ha convinto la giuria grazie a un progetto dedicato alla sua città natale: “Piemontesina” racconta, infatti, la bellezza e il romanticismo che Torino incarna. Le pellicole da stampa 3M hanno permesso di rappresentare sul veicolo la mappa della città in un’elegante grafica bicolore e “graffiata”. Ogni dettaglio è stato scelto con cura, dal nome “Piemontesina”, che vuole trasmettere un senso di giocosità, giovinezza e grazia, alla grafica del toro posto nella parte anteriore dell’auto come simbolo di appartenenza. 

 

13/01/2021   Stefano Steccanella è il nuovo Direttore Commerciale di Rosi Materiale Elettrico

Nuovo organigramma per l’azienda Rosi che affida a Stefano Steccanella il ruolo di Direttore Commerciale. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente e queste sono le sue dichiarazioni.

“Sono in azienda da circa 4 anni con il ruolo di direttore del canale ferramenta ed edilizia, dal primo gennaio sono ufficialmente il direttore commerciale di tutte le divisioni commerciali presenti in Rosi. Un ruolo nato ad hoc grazie al fatto che l’azienda è cresciuta moltissimo in questi anni, si sono ampliati i nostri canali di interesse di vendita e in questa crescente complessità da un lato abbiamo avuto l’esigenza di assumere nuovi dipendenti, dall’altro lato abbiamo riorganizzato l’organigramma aziendale ed è all’interno di questa ristrutturazione che è nata questa nuova figura fino ad ora non presente in azienda di direttore commerciale. Mi occuperò dunque di coordinare tutte le divisioni, ossia il canale edilizia e ferramenta, quello elettrico, quello della grande distribuzione e anche l’e-commerce, un canale in pieno sviluppo. Inoltre  avrò per la prima volta anche la responsabilità  di seguire personalmente il canale elettrico, che in quest’ultimo anno è cresciuto moltissimo durante i mesi di lockdown, quando l’azienda è stata impegnata a produrre soprattutto prodotti per uso civile per la grande richiesta da parte dei grossisti e quindi delle ferramenta. Nel 2021 siamo ripartiti proprio da questa esigenza del mercato e investiremo molto nel materiale elettrico e lavoreremo alla distribuzione nel canale della grande distribuzione, oltre che in quello della ferramenta tradizionali.”

12/01/2021   Bonus pubblicità: confermato per il 2021 e 2022

Giornali quotidiani e periodici, anche digitali, potranno sfruttare il bonus pubblicità anche per il 2021 ed il 2022. La proroga del sostegno alle imprese editoriali è contenuta nella legge di bilancio approvata a fine anno dal Parlamento (art. 1 comma 608). La norma prevede un credito d’imposta del 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati dalle aziende editoriali che può essere utilizzato in compensazione delle tasse da pagare, utilizzando il modello F24. Con la Legge n°178/2020, la legge di bilancio 2021, sono state mantenute le misure in deroga previste dal D.L. Rilancio, che prevedono “lo sconto” su tutti gli investimenti pubblicitari sostenuti e non solo sulle spese incrementali rispetto all’anno precedente, come prevedeva la norma originaria contenuta nel D.L. 50/2017. Per quanto riguarda la domanda per accedere al bonus, bisognerà presentarla all’Agenzia delle Entrate per via telematica, entro il 31 marzo 2021 salvo proroghe. Le modalità attuative restano quelle stabilite dal dal Dpcm 90/2018, consultabile sul portale del Dipartimento per l’editoria.

11/01/2021   SAGA srl e MaMu srl ufficializzano un accordo unico nel settore della ferramenta e del fai da te

SAGA srl e MaMu srl ufficializzano un accordo unico nel settore della ferramenta e del fai da te, grazie al quale le strategie di marketing delle aziende del settore potranno beneficiare di un solo interlocutore affidabile e competente con il quale pianificare una comunicazione digitale a 360° con partner esperti.

 

Dai grossisti, alla rivendita tradizionale, alla distribuzione moderna, alla grande distribuzione fino al consumatore finale. L’accordo tra le due società editoriali consente ai manager del marketing e della pianificazione mezzi, di trovare, in un unico referente, sempre il giusto mix di comunicazione in funzione dei migliori risultati in termini di audience con un costo contatto vantaggioso e soprattutto limitando al massimo la dispersione del messaggio.

Le due società sono meglio conosciute per le loro attività editoriali e di comunicazione, in particolare:

Ma.Mu per la sua presenza nel mondo della ferramenta con il mensile iFerr Magazine, il Portale dedicato al settore iFerr Online, il sito della rivista iFerr.com e le riviste iKey e iColor, nonché per l’organizzazione delle fiere più importanti del comparto su tutto il territorio nazionale, in primis il SiFerr, Fiera internazionale della Ferramenta, che si tiene ogni due anni a Napoli, alla Mostra d’Oltremare.

SAGA per un’importante presenza in rete con i web magazine Bricoliamo, rivolto al grande pubblico dei consumatori di prodotti brico e garden e TEN-DIYandGarden, diretto da Giulia Arrigoni, destinato agli operatori economici del settore, con una particolare vocazione verso la GDS e la distribuzione moderna.

 

 

 

07/01/2021   Il gruppo Centroedile ha acquisito Spaberg Spa

Importante acquisizione da parte del Gruppo Centroedile di Spaberg Spa, rilevante realtà milanese, nata negli anni ’90 e da sempre operante nel settore della vendita e distribuzione di materiali edili e di finiture per la casa. Advisor dell’operazione è stato lo Studio De March che ha supportato il Gruppo Centroedile nell’intero processo di acquisizione e che si inserisce nel programma di crescita ed espansione avviato negli ultimi anni dal Gruppo Centroedile, che ha visto nel 2019 l’acquisizione di Caracalla – storico negozio di arredo bagno di altissima gamma situato nel cuore di Milano – e nel 2020 l’apertura del primo punto vendita all’estero: lo showroom IDALIA inaugurato a San Paolo in Brasile e dedicato all’home design italiano.

Centroedile Milano S.r.l. ( www.centroedile.com ) è di proprietà di un gruppo di imprenditori e opera da oltre 40 anni nel settore del commercio dei materiali edili e delle finiture.  Con 13 Filiali dislocate strategicamente nelle provincie di Milano, Como, Lecco, Monza Brianza e 3 diverse insegne – Centroedile, Centroedile Home, Creatu dedicate rispettivamente all’edilizia, alle finiture per la casa, al fai da te - rappresenta la realtà leader del settore in Lombardia.

In foto Andrea Santini, ad del gruppo

31/12/2020   Sfoglia il nuovo numero di iColor n.5

È online il nuovo numero di iColor 5. Il fascicolo ha un ampio speciale dedicato alle finiture decorative, che esplora le evoluzioni, le tendenze e e problematiche del settore, attraverso le interviste a cinque aziende protagoniste.

Un articolo poi racconta il mestiere del decoratore: prospettive e competenze. Massimo Caiazzo, presidente IACC Italia (International Association of Color Consultant/Designers), ci racconta le finalità dell’associazione e il ruolo sempre più centrale dei Consulenti del Colore.

Sempre di importanza di progettazione cromatica ci parla Tommaso Farina, Consulente IACC. E, ancora, tante news di mercato e focus di attualità.

Sfoglia il nuovo numero QUI.

Tutte le news

Saint-Gobain presenta MyPlanner: la nuova piattaforma digitale dedicata interamente al mondo della progettazione.

18/01/2021

Uno dei maggiori impegni di Saint-Gobain Italia consiste nel fornire agli operatori della filiera, ed al pubblico, strumenti di consultazione e di lavoro sempre aggiornati, per essere al passo con le continue evoluzioni del settore delle costruzioni. Da questo impegno nasce MyPlanner, uno strumento innovativo grazie ad un approccio integrato di sistemi e soluzioni multimateriali e ad un’attenzione particolare ai temi del comfort termo-acustico, del risparmio energetico, della sicurezza, dell’estetica e della qualità dell’aria. Grazie alla sua facilità di utilizzo, la fase di ricerca e selezione della soluzione desiderata diventa semplicissima. Una volta individuato il giusto configuratore tra gli 11 proposti, attraverso un percorso personalizzato è possibile rintracciare velocemente la soluzione più adatta alle proprie esigenze ed entrare in possesso - previa registrazione - di tutti i dettagli tecnici necessari per realizzare il progetto: voci di capitolato, schede tecniche, disegni in dwg, certificati, assessment report, oggetti BIM. L’area personale di MyPlanner permette all’utente di salvare le soluzioni configurate, organizzarle in cartelle progetto, condividerle con il proprio team di lavoro e rivederle in qualsiasi momento. Inoltre, nell’area dedicata ai tool di calcolo è possibile effettuare in autonomia l’analisi dei parametri termici invernali, estivi e igrometrici relativi alle strutture opache del progetto.

 

Insomma, un vasto ventaglio di possibilità costruttive che rappresenta la grande offerta di Saint-Gobain Italia ed un supporto tecnico a disposizione per qualsiasi necessità.

Leggi di più

E' nata in Sicilia Fiere Eventi Confcommercio

18/01/2021

E' la prima associazione di categoria che riunisce 18 aziende specializzate nel campo delle fiere, dei congressi, degli eventi, intesi anche come spettacoli, e degli allestitori. Ma.Mu è una delle aziende presenti, organizzatrice del SicilFerr a Catania e convinta della necessità del progetto a cui ha aderito con soddisfazione. Presidente di Fiere Eventi Confcommercio è stato nominato Alessandro Lanzafame, imprenditore del settore e presidente dell'azienda di famiglia Euro Fiere (in foto), una tra le più perfomanti in Sicilia nel campo delle organizzazioni fieristiche. "La pandemia ha messo in grave crisi il nostro settore, che non è stato in nessun modo aiutato dallo Stato e non ha ricevuto alcun ristoro nonostante sia, non solo in Sicilia, ma in tutta Italia, uno dei comparti trainanti del business del nostro paese. Crediamo di essere stati penalizzati dal non aver avuto alla base un'associazione di categoria che facesse i nostri interessi dinanzi allo Stato e che ci tutelasse. Per questo è nata Sicilia Fiere Eventi Confcommercio per dialogare con le istituzioni a partire da quelle siciliane, per fare squadra e portare avanti un progetto a lungo termine di sviluppo del settore e per individuare un'area fieristica che sia la principale per gli eventi, le fiere e i congressi delle aziende riunite dall'associazione. A questo proposito siamo già a buon punto grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Catania, nella persona del Dott. Agen che ha già stanziato un importante investimento per la location. Insomma abbiamo le idee chiare su ciò che deve essere fatto per ripartire, per dare nuova linfa al nostro settore e ora insieme a ConfCommercio la nostre idee e i nsotri progetti li porteremo all'attenzione delle istituzioni". 

Leggi di più

Weber acquisisce June ed entra nel mondo dell'IoT

15/01/2021

Weber,azienda specializzata a livello mondiale nella realizzazione di barbecue, noto per i suoi innovativi dispositivi dalle elevate prestazioni, ha annunciato oggi
l’acquisizione di June, un’azienda specializzata nella produzione di elettrodomestici e dispositivi
tecnologici intelligenti, tra cui il forno June e soprattutto JuneOS, un sistema operativo connesso per
dispositivi intelligenti. “Siamo orgogliosi di entrare a far parte di Weber, leader mondiale dei barbecue e partner con cui abbiamo vissuto un proficuo e importante rapporto di collaborazione” ha affermato Matt Van Horn, Presidente di June.

Leggi di più

3M premia "Piemontesina" l'automobile del futuro

14/01/2021

È “Piemontesina” di Alessandro Ceccon il progetto vincitore del car wrapping contest 3M Surface for Change, concorso che ha visto sfidarsi gli studenti di 2 prestigiose scuole di design – il Politecnico di Milano e l’Istituto d'Arte Applicata e Design – per la creazione dell’automobile del futuro, utilizzando le pellicole per il car wrapping e le pellicole da stampa con grafica personalizzata di 3M.

Alessandro Ceccon, studente torinese dell’Istituto d'Arte Applicata e Design, ha convinto la giuria grazie a un progetto dedicato alla sua città natale: “Piemontesina” racconta, infatti, la bellezza e il romanticismo che Torino incarna. Le pellicole da stampa 3M hanno permesso di rappresentare sul veicolo la mappa della città in un’elegante grafica bicolore e “graffiata”. Ogni dettaglio è stato scelto con cura, dal nome “Piemontesina”, che vuole trasmettere un senso di giocosità, giovinezza e grazia, alla grafica del toro posto nella parte anteriore dell’auto come simbolo di appartenenza. 

 

Leggi di più

Ultimo giorno del Ces 2021 completamente virtuale

14/01/2021

Si conclude oggi la prima edizione completamente digitale della principale fiera tecnologica del mondo che solitamente si tiene a Las Vegas. Le società presenti si sono alternate in keynote dal palco virtuale, inaugurato da Hisense la mattina dell’11 gennaio. Nonostante il necessario adattamento alla pandemia la fiera ha mantenuto le aspettative e le novità presentate sono state tantissime sia da parte di aziende famose come Amd, Canon, Lg, Microsoft, Panasonic, Samsung e Sony, ma anche da parte di start-up in cerca di visibilità. Computer, auto e tv sono stati i prodotti più pubblicizzati, ma non sono mancati una serie di dispositivi e gadget anti-covid super tecnologici.

Leggi di più

Stefano Steccanella è il nuovo Direttore Commerciale di Rosi Materiale Elettrico

13/01/2021

Nuovo organigramma per l’azienda Rosi che affida a Stefano Steccanella il ruolo di Direttore Commerciale. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente e queste sono le sue dichiarazioni.

“Sono in azienda da circa 4 anni con il ruolo di direttore del canale ferramenta ed edilizia, dal primo gennaio sono ufficialmente il direttore commerciale di tutte le divisioni commerciali presenti in Rosi. Un ruolo nato ad hoc grazie al fatto che l’azienda è cresciuta moltissimo in questi anni, si sono ampliati i nostri canali di interesse di vendita e in questa crescente complessità da un lato abbiamo avuto l’esigenza di assumere nuovi dipendenti, dall’altro lato abbiamo riorganizzato l’organigramma aziendale ed è all’interno di questa ristrutturazione che è nata questa nuova figura fino ad ora non presente in azienda di direttore commerciale. Mi occuperò dunque di coordinare tutte le divisioni, ossia il canale edilizia e ferramenta, quello elettrico, quello della grande distribuzione e anche l’e-commerce, un canale in pieno sviluppo. Inoltre  avrò per la prima volta anche la responsabilità  di seguire personalmente il canale elettrico, che in quest’ultimo anno è cresciuto moltissimo durante i mesi di lockdown, quando l’azienda è stata impegnata a produrre soprattutto prodotti per uso civile per la grande richiesta da parte dei grossisti e quindi delle ferramenta. Nel 2021 siamo ripartiti proprio da questa esigenza del mercato e investiremo molto nel materiale elettrico e lavoreremo alla distribuzione nel canale della grande distribuzione, oltre che in quello della ferramenta tradizionali.”

Leggi di più

Bonus pubblicità: confermato per il 2021 e 2022

12/01/2021

Giornali quotidiani e periodici, anche digitali, potranno sfruttare il bonus pubblicità anche per il 2021 ed il 2022. La proroga del sostegno alle imprese editoriali è contenuta nella legge di bilancio approvata a fine anno dal Parlamento (art. 1 comma 608). La norma prevede un credito d’imposta del 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati dalle aziende editoriali che può essere utilizzato in compensazione delle tasse da pagare, utilizzando il modello F24. Con la Legge n°178/2020, la legge di bilancio 2021, sono state mantenute le misure in deroga previste dal D.L. Rilancio, che prevedono “lo sconto” su tutti gli investimenti pubblicitari sostenuti e non solo sulle spese incrementali rispetto all’anno precedente, come prevedeva la norma originaria contenuta nel D.L. 50/2017. Per quanto riguarda la domanda per accedere al bonus, bisognerà presentarla all’Agenzia delle Entrate per via telematica, entro il 31 marzo 2021 salvo proroghe. Le modalità attuative restano quelle stabilite dal dal Dpcm 90/2018, consultabile sul portale del Dipartimento per l’editoria.

Leggi di più

SAGA srl e MaMu srl ufficializzano un accordo unico nel settore della ferramenta e del fai da te

11/01/2021

SAGA srl e MaMu srl ufficializzano un accordo unico nel settore della ferramenta e del fai da te, grazie al quale le strategie di marketing delle aziende del settore potranno beneficiare di un solo interlocutore affidabile e competente con il quale pianificare una comunicazione digitale a 360° con partner esperti.

 

Dai grossisti, alla rivendita tradizionale, alla distribuzione moderna, alla grande distribuzione fino al consumatore finale. L’accordo tra le due società editoriali consente ai manager del marketing e della pianificazione mezzi, di trovare, in un unico referente, sempre il giusto mix di comunicazione in funzione dei migliori risultati in termini di audience con un costo contatto vantaggioso e soprattutto limitando al massimo la dispersione del messaggio.

Le due società sono meglio conosciute per le loro attività editoriali e di comunicazione, in particolare:

Ma.Mu per la sua presenza nel mondo della ferramenta con il mensile iFerr Magazine, il Portale dedicato al settore iFerr Online, il sito della rivista iFerr.com e le riviste iKey e iColor, nonché per l’organizzazione delle fiere più importanti del comparto su tutto il territorio nazionale, in primis il SiFerr, Fiera internazionale della Ferramenta, che si tiene ogni due anni a Napoli, alla Mostra d’Oltremare.

SAGA per un’importante presenza in rete con i web magazine Bricoliamo, rivolto al grande pubblico dei consumatori di prodotti brico e garden e TEN-DIYandGarden, diretto da Giulia Arrigoni, destinato agli operatori economici del settore, con una particolare vocazione verso la GDS e la distribuzione moderna.

 

 

 

Leggi di più

Il gruppo Centroedile ha acquisito Spaberg Spa

07/01/2021

Importante acquisizione da parte del Gruppo Centroedile di Spaberg Spa, rilevante realtà milanese, nata negli anni ’90 e da sempre operante nel settore della vendita e distribuzione di materiali edili e di finiture per la casa. Advisor dell’operazione è stato lo Studio De March che ha supportato il Gruppo Centroedile nell’intero processo di acquisizione e che si inserisce nel programma di crescita ed espansione avviato negli ultimi anni dal Gruppo Centroedile, che ha visto nel 2019 l’acquisizione di Caracalla – storico negozio di arredo bagno di altissima gamma situato nel cuore di Milano – e nel 2020 l’apertura del primo punto vendita all’estero: lo showroom IDALIA inaugurato a San Paolo in Brasile e dedicato all’home design italiano.

Centroedile Milano S.r.l. ( www.centroedile.com ) è di proprietà di un gruppo di imprenditori e opera da oltre 40 anni nel settore del commercio dei materiali edili e delle finiture.  Con 13 Filiali dislocate strategicamente nelle provincie di Milano, Como, Lecco, Monza Brianza e 3 diverse insegne – Centroedile, Centroedile Home, Creatu dedicate rispettivamente all’edilizia, alle finiture per la casa, al fai da te - rappresenta la realtà leader del settore in Lombardia.

In foto Andrea Santini, ad del gruppo

Leggi di più

Sfoglia il nuovo numero di iColor n.5

31/12/2020

È online il nuovo numero di iColor 5. Il fascicolo ha un ampio speciale dedicato alle finiture decorative, che esplora le evoluzioni, le tendenze e e problematiche del settore, attraverso le interviste a cinque aziende protagoniste.

Un articolo poi racconta il mestiere del decoratore: prospettive e competenze. Massimo Caiazzo, presidente IACC Italia (International Association of Color Consultant/Designers), ci racconta le finalità dell’associazione e il ruolo sempre più centrale dei Consulenti del Colore.

Sempre di importanza di progettazione cromatica ci parla Tommaso Farina, Consulente IACC. E, ancora, tante news di mercato e focus di attualità.

Sfoglia il nuovo numero QUI.

Leggi di più

DEWALT Industrial Tools avvia una nuova linea produttiva in piena pandemia

28/12/2020

Stanley Black & Decker è lieta di annunciare che il suo stabilimento DEWALT Industrial Tools, specializzato nella produzione di elettroutensili professionali a marchio DEWALT ha avviato un’innovativa linea dedicata alla produzione di martelli demolitori denominati Breakers per tutti i mercati del mondo.

In tempi di pandemia la DEWALT Industrial Tools, con sede a Corciano (PG), e unica realtà produttiva europea del Gruppo Stanley Black & Decker, sfida dunque la crisi e rilancia per proteggere il lavoro dalla crisi economica.
L'innovativa cella di produzione è frutto di un complesso lavoro di sviluppo interno del team aziendale di Perugia ed è realizzata secondo le logiche dell’ Industria 4.0 e col supporto di un incentivo della regione Umbria, relativo al bando per i Progetti complessi.

Leggi di più

La lettera aperta di Sabrina Canese, Assofermet

23/12/2020

Ecco la lettera aperta che la presidente di Assofermet Ferramenta, Sabrina Canese, ha scritto alle insegne della distribuzione, alle aziende del settore del commercio all’ingrosso e alle ferramenta.

"Buongiorno a tutti,

sono Sabrina Canese, Presidente di ASSOFERMET Ferramenta, aderente a CONFCOMMERCIO IMPRESE per l’ITALIA.

Siamo ormai arrivati alla fine di quest’anno, indubbiamente molto difficile sotto diversi aspetti. In attesa che questa situazione di continua e snervante emergenza sanitaria si ridimensioni nuovamente, dandoci maggiore respiro e speranza per il prossimo anno anche a livello personale, Vi scrivo di mia iniziativa su un aspetto di non poco conto, noto solo in parte ai Titolari delle Aziende/Esercizi di cui sopra.

Come l’andamento di mercato ha dimostrato in questi mesi, le preoccupazioni che inizialmente tutti noi avevamo sulla tenuta economica del Settore Ferramenta e Fai da Te (DIY) e, in particolare, della Clientela a valle delle Imprese all’Ingrosso, rappresentata da numerose migliaia gli Esercizi/Negozi al Dettaglio (di qualunque dimensione/superficie essi siano), ora che siamo a fine d’anno, possiamo dire che sono state completamente fugate e allontanate dal nostro orizzonte grazie anche e, soprattutto, all’azione di ASSOFERMET Ferramenta.

Mi spiego meglio. L’Associazione, come forse sapete è, infatti, a suo tempo intervenuta a livello politico per evitare la chiusura di questi Esercizi (o, per meglio dire, la Sospensione dell’Attività), facendo inserire nell’allora D.P.C.M 11 marzo 2020, in seno all’Allegato 1, il Commercio al Dettaglio di Ferramenta, Vernici, Vetro piano e Materiale Elettrico e Termoidraulico.

Questo intervento ha dato modo al Governo di “riscoprire” l’esistenza anche di questa storica tipologia di Esercizi commerciali, individuandoli come meritano, vale a dire in qualità di Esercizi di “prima necessità”, equiparandoli di fatto adaltri, la cui attività rivolta al pubblico riveste sicuramente maggiore impatto e importanza rispetto ai nostri.

Si tratta di un riconoscimento molto importante e di grande valore, anche sociale, che rimarrà a futura memoria nel Paese, sotto diversi profili.

Più recentemente, questa iniziale impostazione (ma concedetemi di affermare, senza ombra di dubbio, che trattasi di un vero e proprio riconoscimento a livello giuridico) ha trovato conferma nell’Allegato 23 prima del D.P.C.M. 3 novembre e poi del D.P.C.M. 3 dicembre scorso, grazie anche ad una mia rinnovata Lettera nuovamente indirizzata alla Presidenza del Consiglio e al MISE.

L’intervento diretto di ASSOFERMET Ferramenta sul Governo e, di riflesso, anche di CONFCOMMERCIO, ha pertanto consentito alla Filiera tutta di poter continuare a beneficiare di un notevole “respiro” rispetto ad altre (fortemente penalizzate e colpite dai ripetuti “lockdown” totali o parziali), mantenendo in vita un livello adeguato di redditività capace di assicurare sufficienti margini in termini di utili. Ciò ha consentito alle Aziende del Settore (ribadisco, dell’intera Filiera, tra cui anche Grossisti/Importatori e Produttori in primis) di chiudere l’anno in corso in qualche caso con un segno meno negativo di altri Settori o, addirittura, mediamente in crescita. Questo risultato acquisito, che ora sembra scontato e quasi naturale, non è affatto da sottovalutare o da considerarsi così atteso come ora può sembrare a posteriori. Esso è frutto del lavoro costante e continuo di ASSOFERMET, negli anni ed in questi mesi. L’Associazione non si è mai fermata, ha vigilato su ogni aspetto normativo, ha scritto lettere, ha fatto telefonate, ha attivato i suoi rapporti istituzionali per consentire al mercato di continuare a rimanere operativo e dinamico, rispondendo alle esigenze della collettività.

Un mio grazie sentito agli Organi Dirigenti dell’Associazione, ai membri di Comitato Tecnico Ferramenta ed alle istituzioni tutte.

Un sincero grazie anche agli Organi della Stampa specializzata, che ci hanno sempre seguito, comunicato la nostra posizione ed il nostro lavoro. Un augurio, infine, che si trovi il prima possibile una soluzione a questa pandemia e la speranza che molti di Voi vogliano continuare con noi un percorso di crescita e di sviluppo del nostro mercato per i prossimi anni, capace di affrontare le nuove sfide che si presenteranno.

Con i più cordiali saluti e auguri di Buone Feste e Anno nuovo."

Leggi di più

Assegnato il premio speciale Vimar In/Architettura 2020

22/12/2020

Lo scorso 18 dicembre, con la partecipazione del Ministro dello Sviluppo Economico, si è tenuta via streaming la cerimonia di premiazione nazionale dei premi IN/ARCHITETTURA 2020, affiancata dall’assegnazione di alcuni Premi Speciali, tra i quali il premio Vimar.

Vimar, con il sostegno al Premio In Arch 2020, ha voluto offrire un ulteriore stimolo ai professionisti affinché l’impianto elettrico e i sistemi di Home and Building automation nascano come parte integrante del progetto architettonico e non come un complemento successivo.

Il progetto vincitore è stato premiato sia per le scelte architettoniche e costruttive che per essere stato concepito, già dalla fase progettuale, con l’obbiettivo di raggiungere elevati standard di efficienza energetica e comfort. Obiettivo raggiunto anche grazie al sistema di Building Automation Vimar, abbinato al design delle placche Eikon Evo che, con le loro importanti geometrie e i pregiati materiali, si integrano perfettamente nel contesto architettonico di questa raffinata abitazione, offrendo ai proprietari anche la possibilità di controllarla tramite smartphone da remoto.

Leggi di più

Avviato il procedimento Antidumping su alcuni elementi di fissaggio

22/12/2020

La Commissione europea ha pubblicato oggi nella Gazzetta ufficiale dell'UE l'avviso di apertura di un procedimento antidumping relativo alle importazioni di alcuni elementi di fissaggio in ferro o acciaio originari della Repubblica popolare cinese.
 
Il prodotto oggetto della presente inchiesta sono “alcuni elementi di fissaggio in ferro o acciaio, diversi dall'acciaio inossidabile, vale a dire viti per legno (escluse le viti a testa cilindrica), viti autofilettanti, altre viti e bulloni con testa (anche con dadi o rondelle ma escluse le viti e i bulloni per il fissaggio del materiale da costruzione dei binari) e le rondelle ("il prodotto in esame")”.
 
Il prodotto presumibilmente oggetto di dumping è il prodotto in esame, originario della Repubblica popolare cinese, attualmente classificato con i codici NC 7318 12 90, 7318 14 91, 7318 14 99, 7318 15 58, 7318 15 68, 7318 15 82, 7318 15 88, ex 7318 15 95 (codici TARIC 7318 15 95 19 e 7318 15 95 89), ex 7318 21 00 (codici TARIC 7318 21 00 31, 7318 21 00 39, 7318 21 00 95 e 7318 21 00 98) ed ex 7318 22 00 (codici TARIC 7318 22 00 31, 7318 22 00 39, 7318 22 00 95 e 7318 22 00 98).
 
Nell'avviso di apertura dell’investigazione, la Commissione propone come paesi terzi rappresentativi ai fini della determinazione del valore normale del prodotto in esame Turchia e Brasile. La denuncia è stata presentata il 6 novembre 2020 da EiFi.
 
L'inchiesta sul dumping e sul pregiudizio coprirà il periodo dal 1 ° luglio 2019 al 30 giugno 2020 ("periodo dell'inchiesta"). L'esame dei trend rilevanti per la valutazione del pregiudizio coprirà il periodo dal 1 ° gennaio 2017 alla fine del periodo dell'inchiesta ("periodo in esame"). L'inchiesta si concluderà ragionevolmente entro 13 mesi, ma non oltre 14 mesi dalla data di pubblicazione del presente avviso.
 
Si può trovare l'avviso di apertura della procedura AD in inglese e in tutte le altre lingue ufficiali dell'UE qui: linkLa task force di EFDA (European Fusion Development Agreement) si è già riunita per delineare le prossime azioni. 

Leggi di più

Antonio Capaldo S.p.A. esce dal Consorzio Terna. Nasce Terna 2.2

21/12/2020

Il Corsorzio Terna, costituito dai tre grossisti Antonio Capaldo S.p.A, Fraschetti Group e Viglietta Group comunica l'uscita del primo distributore dal gruppo. In attesa di pubblicare sul nostro sito e sulla rivista l'intervista ai protagonisti pubblichiamo i comunicati stampa della notizia. 

"Dopo una esperienza condivisa per 5 anni, e al termine di un anno che si farà ricordare, comunichiamo l’uscita della azienda Antonio Capaldo S.p.A. dal Consorzio Terna. Desideriamo ringraziare sentitamente la Antonio Capaldo S.p.A. per il prezioso e fattivo contributo con cui ha partecipato alla attività  del Consorzio Terna nel lungo periodo di appartenenza e con sentita riconoscenza formuliamo gli auguri più  sinceri per il suo futuro sviluppo commerciale". 

Nasce, di conseguenza, TERNA 2.2.

"Ogni progetto nasce e cresce attraverso un lungo percorso. Ogni percorso di sviluppo richiede varie fasi. Ogni fase che si conclude è il momento di un bilancio ed al tempo stesso di una previsione di rilancio. Il progetto Terna, dopo 5 anni, ha concluso una sua collaudata fase di start up, ed è pronto ad aprire un nuovo ciclo. L'esperienza lo ha insegnato, il mercato lo ha confermato, non si vive di solo acquisti, occorre una connessione a 360°.

NASCE TERNA 2.2 Dove il binomio diventa simbolo di maggiore coesione e di maggiore incisività.

Le famiglie Fraschetti & Viglietta, con alle spalle una storia centenaria e con lo sguardo rivolto al futuro, hanno deciso di
ANDARE OLTRE INSIEME: Andare oltre,  per ricercare maggiori sinergie aziendali nel laboratorio Terna Andare oltre,  per sviluppare nel tempo una maggiore integrazione.

ORGOGLIOSI della identità italiana che ci contraddistingue, ma capaci di essere anche dei “ global players” nel mercato internazionale.

RISPETTOSI del ruolo ricoperto da generazioni nel canale lungo della distribuzione tradizionale, ma anche pronti a nuove sfide in canali diversi.

DESIDEROSI di sviluppare la multicanalità distributiva, ricercando nuove connessioni tra mercato fisico e mercato digitale".

                          

Leggi di più

Pag. 1 di 177 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa Più
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
Homi

Homi

Dal 22 al 25 gennaio 2021

Homi

Fiera Milano - Rho

Italia

Eima

Eima

Dal 3 al 7 febbraio 2021

Eima

Bologna Fiere - Bologna

Italia

 
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra